x

Un giorno in mezzo ai secoli

______________________________________________________________
Regalami un brivido perverso senza limiti,
perché la noia sai è un male che
nessuno infondo ammette mai.
Non so se tu mi capirai ma siamo soli e fragili,
un giorno in mezzo ai secoli…
Per un istante stringimi, sorridimi
che la notte svelta se ne va e ruba i sogni
Stringimi, tu dimmi se
se ancora un senso c’è
in questo strano vivere.
Costringimi a fermare il tempo
per non farci prendere
Perché un sogno sai è vita che
scorre ma non ti aspetta mai.
Lo so che non mi capirai ma siamo soli e fragili
un giorno in mezzo ai secoli
Per un istante stringimi, sorridimi
che la notte svelta se ne va e uccide i sogni
Stringimi, tu dimmi se
se ancora un senso c’è
in questo strano vivere.